Quattro chiacchiere ....


Aspettarti

alte mura di terra
dove s’incurva il mio io al tuo sguardo

Aspettarti

qualche curva di mondo
dove i tuoi fruscii risuonano dissonati

Aspettarti

il mio nudo trovato dal tuo amore

e carezzi fiori di cielo
ed inanelli arie di terra

aspettando 

qui tra noi 
quattro serali voci sull’umano
dove è subito notte

(il tuo silenzio
nell’offerta del tuo amore)

quest’oncia di gioia 
spezzata
tra i nostri cuori 

queste pietre di carne

Trovato.




Gioia in Gesù Risorto

ciao
r







Commenti

Post popolari in questo blog

Magnanimità e speranza: Gesù

Lazzaro e noi; la metafora...

Il perdono è di D**...