Felici


«Si alzò e tornò da suo padre. Quando era ancora lontano, suo padre lo vide, ebbe compassione, gli corse incontro, gli si gettò al collo e lo baciò». Lc 15,20


Come ci vedi ci ami, subito.
Come ci alziamo per tornare da te, ci ami immediatamente e, immediatamente, dimentichi perché e percome ti abbiamo abbandonata.
A te basta che siamo di nuovo con te, felici di ritrovarci, in amore.














ciao r

Commenti

Post popolari in questo blog

Magnanimità e speranza: Gesù

Lazzaro e noi; la metafora...

Il perdono è di D**...