Parlando d'amore

L'amore e tu lo sai.

Una poesia sull'amore, mio Re. Dove c'è Paolo tuo, l'apostolo che ti sei scelto e che hai mandato in giro per te, e dove c'è qualcos'altro, che qualcuno riconoscerà e qualcuno no. Ma che non richiamo, qui, volutamente, perché non voglio fare tema, voglio solo ribadire la centralità dell'amore, senza aggettivi.

Quindi c'è solo la poesia e le fotografie, dopo la poesia.
Per te, amore mio e mio Re.

ciao r



L'amore è meglio, lo sai,
è molto meglio
di una prateria di ranuncoli in fiore,
di una corsa selvaggia tra i campi,
di una stretta di mano,
di uno sguardo cortese,
di una caramella mou,
di un tazza di porcellana con dentro
cioccolata calda, densa, buona,
l'amore,
e tu lo sai, amor mio,
è assai meglio di ogni frase d'amore.

L'amore è meglio,
assai meglio e tu lo sai, amor mio,
di ogni cantata vana,
di ogni sentirsi a posto,
di ogni dovere fatto per dovere,
di ogni sapienza colta intelligente.

L'amore è pazzo, amor mio,
proprio come te e, come te,
l'amore riscatta,
l'amore cresce,
l'amore avanza,
l'amore non fa domande,
l'amore ci sta,
l'amore libera,
l'amore mi accompagna,
l'amore non si scandalizza,
l'amore fa tutte differenze,
l'amore non è superiore,
l'amore non condanna,
l'amore mi condivide,
l'amore mi sostiene,
l'amore si fa felice di me e
mi fa gioia con sé.

Perché l'amore è un gesto fiorito
tra i rami di mandorlo della vita,
l'amore è un fuoco che tiene
tutte le stelle dei tuoi cieli,
l'amore è una rosa d'incendi
che feconda tutte le piogge dei miei occhi,
l'amore mi fa danzare il cuore, sempre,
anche d'inverno, di notte, nella fame,
anche nella solitudine.
Perché l'amore, e tu lo sai amor mio,
quando l'ho invitato a cena
a casa mia, nel più bello della mia vita,
l'amore non va più via.

Perché è amore, amor mio,
amore vita forte
amore più forte
della morte,
di ogni morte.

Dono che sa amare,
amore, 
che è meglio.










ciao r

Commenti

Post popolari in questo blog

Magnanimità e speranza: Gesù

Lazzaro e noi; la metafora...

La parola e l'amore...