Il Servo ... Gesù

Venerdì Santo 2013 ... 29 marzo

 


"Ecco, il mio servo avrà successo, sarà onorato, esaltato e innalzato grandemente". Is 52, 13 

"Gesù disse: «È compiuto!» E, chinato il capo, consegnò lo spirito". Gv 19, 30




"Hai atteso il silenzio, ero io che ti parlavo con le voci dei cuori.
Hai cercato la povertà, ero io che ti facevo ricco delle mie carezze.
Hai voluto la comunione, ero io che mi facevo con te carne della tua vita.
Hai sperato la giustizia, ero io che ti portavo sulla mia croce.

La vita ha uno scopo e Io lo so, non lo sai tu.

La tua speranza è oltre la soglia, il gradino dov'è accucciato il tuo male.
La tua volontà è fuori casa, sopra i fumi alzati dai tuoi fuochi vittime.
La tua ricerca è in giungle, dove sei troppi segni e nessuno è più forte.
La tua attesa è dentro te, nel chiuso di quelle grida che solo io sento.

Ascolta invece, e ascolta
adesso
quando ci sono innumeri voci che ti parlano.

Ci credi?
Le senti?"

«Vattene dalla tua terra,
dalla tua parentela
e dalla casa di tuo padre,
verso la terra che io ti indicherò.
Farò di te...
».

"Speri?
Cerchi?"

«Madre, se vuoi, allontana da me questo calice! Tuttavia...»





ciao r

Commenti

Post popolari in questo blog

Magnanimità e speranza: Gesù

Lazzaro e noi; la metafora...

La parola e l'amore...