22 luglio 2011, santa Maria Maddalena

"Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. Corse allora e andò da Simon Pietro e dall’altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l’hanno posto!». 
Maria stava all’esterno, vicino al sepolcro, e piangeva. Mentre piangeva, si chinò verso il sepolcro e vide due angeli in bianche vesti, seduti l’uno dalla parte del capo e l’altro dei piedi, dove era stato posto il corpo di Gesù. Ed essi le dissero: «Donna, perché piangi?». Rispose loro: «Hanno portato via il mio Signore e non so dove l’hanno posto». 
Detto questo, si voltò indietro e vide Gesù, in piedi; ma non sapeva che fosse Gesù. Le disse Gesù: «Donna, perché piangi? Chi cerchi?». Ella, pensando che fosse il custode del giardino, gli disse: «Signore, se l’hai portato via tu, dimmi dove l’hai posto e io andrò a prenderlo». Gesù le disse: «Maria!». Ella si voltò e gli disse in ebraico: «Rabbunì!» - che significa: «Maestro!». Gesù le disse: «Non mi trattenere, perché non sono ancora salito al Padre; ma va’ dai miei fratelli e di’ loro: “Salgo al Padre mio e Padre vostro, Dio mio e Dio vostro”». 
Maria di Màgdala andò ad annunciare ai discepoli: «Ho visto il Signore!» e ciò che le aveva detto."  (Gv 20,1-2.11-18) 














"Gesù le disse: «Maria!». Ella si voltò e gli disse in ebraico: «Rabbunì!»."




È molto semplice, Gesù. 
Queste tue donne sono sempre un poco scontrose, e puoi stare a spiegar loro il mondo in lungo ed in largo, manco t'ascoltano.
Perché se (quando) sono innamorate (e capita a loro abbastanza spesso, per fortuna nostra) allora pensano sempre ad un'altra cosa ed un'altra persona (la persona e la cosa di cui sono innamorate) e proprio mentre ti ascoltano e parlano con te.
Così Maria Maddalena: parla con il giardiniere e mica lo ascolta, sta ascoltando se sente la tua voce. 
Mica lo guarda, guarda solo se vede te (Giovanni descrive benissimo, non per nulla pure lui è innamorato di te: così vediamo Maria davanti al "giardiniere" ma non lo guarda, i suoi occhi lo sfiorano soltanto ... è un giardiniere, un altro maschio, un uomo qualsiasi, ma lui, il mio Signore, lui dov'è? dove l'ha messo? ... e si guarda attorno e vuol vedere solo te).
Poi, basta il silenzio lieve di un vento leggero.
«Maria».




ciao
r

Commenti

Post popolari in questo blog

Magnanimità e speranza: Gesù

L'amore è il regno dei cieli...

Il perdono è di D**...